RICHIESTA CONTRIBUTI DALLE FAMIGLIE PER CONCILIAZIONE VITA E LAVORO
Il distretto socio sanitario con Comune capofila Caulonia ha diffuso un avviso pubblico per manifestazione di interesse rivolto alle donne e finalizzato all’ottenimento di buoni voucher di servizi nell’ambito del programma denominato “conciliazione dei tempi di vita e lavoro”. «Il progetto – si legge nell’avviso – intende promuovere e garantire il sostegno al ruolo educativo dei genitori e la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura della famiglia, attraverso l’offerta di voucher di servizi, che le beneficiarie potranno utilizzare per meglio conciliare gli impegni di vita familiare con quelli lavorativi». Obiettivo primario del procedimento è dunque quello di mettere a disposizione delle famiglie un aiuto economico, erogato attraverso voucher, spendibile presso soggetti erogatori di servizi (per la cui identificazione è stata emessa una seconda manifestazione di interesse) utili alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, in un territorio caratterizzato da una non piena copertura dell’offerta pubblica dei servizi in favore delle famiglie, con particolare riferimento proprio alle donne. Sono dunque destinatari della misura le donne (italiane, straniere o immigrate con regolare permesso di soggiorno), che alla data di presentazione della richiesta di concessione del contributo siano residenti in uno dei Comuni del distretto e appartengano ad un nucleo familiare con Isee non superiore ai 10mila euro. Le destinatarie devono, inoltre, essere lavoratrici dipendenti o autonome (anche con contratto “atipico”), oppure inoccupate e disoccupate che abbiano però in corso un’attività di formazione e abbiano a carico figli con età inferiore ai 10 anni. I voucher – mirati quindi a permettere la permanenza delle donne nel mercato del lavoro attraverso interventi di conciliazione che consentano percorsi di crescita professionale e di miglioramento di carriera – permetteranno l’accesso a servizi quali quelli destinati all’infanzia (nido, servizi integrativi, baby sitting, ludoteca, centri per la famiglia, mense scolastiche e vari destinati a bambini con età compresa tra gli 0 e i 3 anni); servizi socio educativi e assistenziali ai minori fino ai 10 anni (accompagnamento a scuola, visite mediche, attività sportive e di gioco, eccetera) e altri servizi alla persona. I voucher saranno erogati per un importo massimo complessivo individuale di 600 euro nell’arco di non oltre 6 mesi. Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro il 17 settembre 2016 al Comune capofila Caulonia o presso il protocollo dei Comuni di residenza dei richiedenti. PER SCARICARE AVVISO E MODELLO DOMANDA APRIRE DA QUESTO SITO INTERNET L’ALBO PRETORIO ONLINE E CLICCARE SULLA SEZIONE AVVISI. DEL TUTTO SI PUO’ PRENDERE VISIONE PRESSO GLI UFFICI DEI COMUNI DI RESIDENZA.
indietro

 

Stemma Comune Stilo 

Comune di Stilo - Viale Roma, 34 - 89049 Stilo (RC)

Telefono: 0964776006  -  Telefax: 0964775312

Partita I.V.A.: 00315870808 - Codice Fiscale: 81001070804  

e-mail : sindaco@comune.stilo.rc.it


 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.092 secondi
Powered by Asmenet Calabria